lunedì 13 febbraio 2012

RISOTTO AL RADICCHIO ROSSO

 Facilissimo da fare! Consiglio di usare brodo di carne fatto in casa altrimenti potete usare anche quello fatto con il dado ma il risultato cambia notevolmente. Io preparo una bella pentola di brodo, lo metto in contenitori di plastica e lo surgelo in modo da averlo sempre a disposizione. Se usate il dado cercate quello senza glutammato, è una sostanza non proprio tra le più innocue...
Ricetta per due persone.

Ingredienti:
  • mezzo mazzetto di radicchio rosso (io uso il Verona)
  • 160g di riso vialone
  • 70g di pecorino stagionatura media grattugiato
  • una manciata di parmigiano
  • vino bianco 1/2 bicchiere 
  • olio e burro qb
  • cipolla qb
In una pentola dal fondo alto mettere olio, cipolla tritata e farla appassire. Versare il riso e tostarlo bene per un minuto ( fase molto importante, da fare sempre nei risotti!). Sfumare con il vino bianco e poi allungare con il brodo poco alla volta. A metà cottura aggiungere il radicchio tagliato a striscioline non troppo sottili. Verso la fine unire il pecorino e mescolare bene. Una volta terminata la cottura e a fuoco spento aggiungere il burro, il parmigiano e mantecare. Il risotto deve essere morbido.
Buon appetito!

Con questa ricetta partecipo al contest Chi non risotta in compagnia.....


1 commento:

  1. Che buono e che cremosità! Grazie aggiorno subito! Baci

    RispondiElimina